Find results in Italiano
Please search something!

(italienisch) BeConnected day: il piacere della condivisione passa per la passione per la tecnologia

L'evento di riferimento in Italia sui temi del futuro del lavoro ibrido e della collaborazione digitale, raccontato da uno dei protagonisti, il nostro Luca Vitali, Microsoft MVP & Architect Unified Communication & Collaboration.
Group 29 Copy 2Created with Sketch.
Group 29 Copy 2Created with Sketch.
(italienisch) BeConnected day: il piacere della condivisione passa per la passione per la tecnologia

Oggi parliamo di un evento, giunto alla sua nona edizione, che è un momento di incontro e di riferimento della Community Italiana dedicata alle soluzioni di Microsoft Modern Work con al centro Microsoft Teams. Durante l’evento vengono approfonditi gli argomenti chiave della Collaboration, Security e Sviluppo Low Code – No Code.

Stiamo parlando del BeConnected day, la conferenza di riferimento in Italia per essere sempre aggiornati sul futuro del lavoro ibrido e della collaborazione digitale. Si è svolto mercoledì 15 giugno scorso e vogliamo riportarvi le prime impressione attraverso le parole di uno dei protagonisti, il nostro Luca Vitali, Microsoft MVP & Architect Unified Communication & Collaboration in ACS, che ha partecipato a questi incontri tematici in veste di relatore – sì perché gli organizzatori sono tutti Microsoft MVP o dipendenti Microsoft, solitamente con il ruolo di Solution Architect.

Luca Vitali

L’edizione di quest’anno si è tenuta a Bologna all’interno della Torre Cubo Unipol, dimostratasi una scelta perfetta sotto tutti i punti di vista e soprattutto sfatando il “mito” che indica Milano come la location ideale di questi eventi


Un ritorno, dunque, a momenti di incontro e condivisione in presenza, pur con sempre la possibilità di collegarsi da remoto ad alcune sessioni, che è stato apprezzato anche per la tipologia strutturale delle 4 Track:

  • Business Decision Maker (Track BDM): strategia, evoluzione del mercato e delle tecnologie informatiche;
  • Communication (Track COM): Microsoft Teams, SharePoint e Communication & Collaboration in generale, Microsoft Teams Enterprise Voice (fonia) e Meeting & Conference. Questa è la Track dove Luca Vitali ha tenuto le sue sessioni, nello specifico era impegnato in una sessione sulle news di Teams e una di approfondimento sugli Shared Channels;
  • Security (Track SEC): Security e Compliance;
  • Apps Integration e development (Track APP): Sviluppo di applicazioni legate a SharePoint, Power Platform e Graph API.

BeConnected-day-Bologna-2022-Luca-Vitali

La particolarità legata a queste Track è stata quella di mandare in Live Streaming su LinkedIn solo la Track BDM del mattino (link), lasciando invece le Track tecniche del pomeriggio con possibilità di partecipazione solo in presenza. Questa scelta ha fortemente incentivato la registrazione fisica dei partecipanti e ha permesso di avere un evento con il tutto esaurito (più di 130 partecipanti in presenza e 70 da remoto).

BeConnected-day-Bologna-2022

Dai commenti dei partecipanti la giornata è stata vissuta come un evento interessante, con parecchi spunti di riflessione, nonché come momento di aggiornamento e approfondimento anche personale.

Ho avuto il piacere di parlare sul palco principale dell’evento, dedicato nel pomeriggio alla Track COM. La mia sessione era un approfondimento degli Shared Channels, una delle novità da poco rilasciate (è ancora in Preview) da Microsoft nell’ambito della collaborazione tramite Teams. Gli Shared Channels e la nuova funzione “Azure AD B2B direct connect” su cui si basano rivoluzionano completamente l’organizzazione dei Team e dei Canali all’interno delle Aziende ma soprattutto nei confronti degli utenti esterni, Partner o Clienti.


Gli Shared Channels offrono nuove modalità di condivisione delle informazioni, e richiedono una ristrutturazione dei Team e dei Canali. Le novità ormai si susseguono a ritmi difficili da sostenere, con il rischio concreto di perdersi funzioni molto importanti in mezzo ad altre minori. Questi momenti di approfondimento come il BeConnectedDay sono fondamentali per focalizzarsi su un argomento e comprenderne gli effetti e le implicazioni sugli utenti e sul modo di lavorare. E soprattutto poterli poi proporre come soluzione ai clienti che si orientano al mondo della condivisione e collaborazione ibrida.

Non dimentichiamoci che il target del BeConnected day sono i Responsabili IT di aziende e imprese italiane interessate ad approfondire questi temi soprattutto nella collaborazione tra dipendenti/clienti, tra reparti e filiali esterne, utilizzando tools specifici come quelli che compongono l’offerta della suite di collaborazione Microsoft 365. Alla fine della sessione ci sono state molte domande, segno di interesse e ulteriore conferma che una sessione dal vivo porta inevitabilmente a una maggiore interazione con tutti.


BeConnected-day-Bologna-2022-Luca-Vitali

Una caratteristica del BeConnected day, che sicuramente va sottolineata, è che tutti gli interventi e conferenze sono ad accesso libero e gratuito, nello stile della Community e dei principi alla base del riconoscimento MVP: la passione per la tecnologia e il piacere della condivisione.
Questo è possibile grazie agli Sponsor, che hanno sostenuto il progetto e confermano e rinnovano ad ogni edizione il loro interesse, dando un bellissimo segnale, quello della voglia di vedere e provare con mano i prodotti, porre domande e approfondire anche loro i temi trattati dagli speaker Microsoft.

Quest’anno anche noi di ACS abbiamo sostenuto il progetto e anche a detta degli organizzatori come Luca Vitali, si può solo dire che è stata, senza ombra di dubbio, la migliore edizione del BeConnected day fino ad oggi.

Microsoft 365: die Suite für ihre Produktivität!