Find results in Italiano
Please search something!

Firewall aziendale: perché è importante

Alla base della sicurezza della rete informatica di un’azienda, ci sono i Firewall, elementi a volte sottovalutati, ma che possono fare la differenza di fronte agli attacchi informatici. Scopriamo come funzionano i Firewall aziendali e tra quali soluzioni le imprese possono scegliere.
Group 29 Copy 2Created with Sketch.
Group 29 Copy 2Created with Sketch.
Firewall aziendale: perché è importante

Quando si parla di aziende, un aspetto che spesso viene sottovalutato, è la progettazione e la creazione di una rete affidabile che aiuti l’azienda a proteggere dati, utenti e informazioni da attacchi esterni ma anche interni. In un’epoca sempre più digitale, le minacce informatiche costituiscono ormai un’eventualità con la quale le aziende possono trovarsi ad avere a che fare con facilità e che possono minacciare la sicurezza dei dati.
Se certamente è utile individuare gli attacchi e arginarli nel momento in cui vengono sferrati contro la propria rete, è auspicabile anche mettere in atto azioni preventive, predisponendo le difese ritenute necessarie per gestire il rischio.
Tra gli strumenti di difesa dei sistemi informatici aziendali, il Firewall è sicuramente fondamentale e tra i sistemi più importanti, seppur troppe volte sottovalutato, costituendo un vero e proprio muro di difesa posto tra i dispositivi aziendali e la rete esterna.

Firewall aziendali: cosa sono

I Firewall aziendali sono sistemi hardware e software che proteggono la rete aziendale da attacchi esterni ed interni, virus e malware. In particolare, i Firewall aumentano la protezione dei dispositivi collegati alla rete aziendale, i dati sensibili in essi contenuti e gli utenti che li utilizzano. Per fare questo, i Firewall connettono due o più reti e, quando vengono attraversati dal traffico che va da una rete all’altra, monitorano e filtrano i dati in entrata e in uscita secondo delle regole di sicurezza, dette policy, per consentire o bloccare il passaggio di richieste più o meno lecite.

I Firewall aziendali possono essere di tre tipologie:

  • Soluzione Firewall hardware, o fisica: sono costituiti da un appliance ovvero un dispositivo fisico, posizionato solitamente a “monte” della rete aziendale, o come snodo principale, filtrando tutto il traffico generato dai vari dispositivi aziendali collegati alla rete interna.
  • Soluzione Firewall software, o virtuale: sono costituiti da una Virtual Machine, ossia una macchina virtuale, implementabile in ambienti Cloud (Azure, AWS, ecc...) o Private (ossia installazioni in sistemi Hyper-Visor quali ad es.: Hyper-V o VMware);
  • Soluzione Firewall misto, o ibrido: questa soluzione offre la solidità e resilienza di una soluzione Firewall hardware, in aggiunta alla flessibilità e scalabilità di una soluzione Firewall software. Consentendo alle due soluzioni di proteggere la rete aziendale negli ambienti e scenari più disparati, siano essi Private o Cloud.

Se ogni tipologia di Firewall può svolgere in modo efficace il proprio compito, i Firewall hardware e di tipo misto sono in grado di rispondere meglio alle esigenze specifiche di sicurezza di un’azienda. In particolare, i Firewall di tipo misto sono una soluzione innovativa, che sempre più negli ultimi anni viene scelta dalle aziende per gli indubbi vantaggi, quali scalabilità e flessibilità, che questa soluzione offre, pur sempre garantendo alti livelli di protezione della propria rete informatica.

Come funziona il firewall aziendale

Che si scelga un Firewall hardware, software o misto, la sua funzione è precisa: connettere due o più reti e monitorare il traffico in entrata e in uscita, utilizzando regole di sicurezza per consentire o bloccare il passaggio di richieste identificate come lecite o meno. Le regole di sicurezza sono dette policy e svolgono un ruolo fondamentale nell’infrastruttura del Firewall. Attraverso le Access Control List, o ACL, si implementano infatti le policy di sicurezza: si tratta di liste di condizioni alle quali viene associato un permesso o un blocco in base al valore che viene individuato. In questo modo, il Firewall permette di bloccare i tentativi di connessione alla rete informatica, classificati come malevoli e messi in atto da parte di utenti malevoli.

Il ruolo di “scudo protettivo” è fondamentale anche durante la navigazione sul web, perché può identificare la presenza di siti pericolosi impedendo di proseguire nella navigazione. Per questo, l’installazione e la configurazione di un Firewall aziendale agiscono non solo sulla sicurezza aziendale, ma anche sulla produttività e sull’efficienza del lavoro. Per poter assolvere al meglio la sua funzione di protezione, il Firewall deve essere progettato, installato e configurato da personale esperto. Un passaggio di fondamentale importanza nella scelta e nell’installazione di un Firewall aziendale adeguato alle specifiche necessità è la prima fase di consulenza tra i responsabili aziendali e gli esperti del settore che sono in grado di rispondere a dubbi e consigliare la soluzione che meglio si adatta alle esigenze dell’operatività aziendale.

Firewall, perché sono importanti per le aziende

I Firewall aziendali sono sempre più uno strumento indispensabile in grado di arginare i rischi per la sicurezza della rete informatica e quindi per il contesto di un’impresa. In ogni settore, le informazioni e i dati raccolti, rappresentano una parte fondamentale di ogni azienda, la cui operatività è spesso direttamente connessa all’elaborazione delle informazioni, alla loro condivisione e ai collegamenti attraverso le reti aziendali ed esterne. Se le potenzialità di Internet e quelle dal digitale sono da considerarsi un’opportunità, rappresentano anche veicolo di rischi e di potenziali attacchi da parte di gruppi organizzati, che lavorano per violare i sistemi d’impresa per trarre profitto dai dati sensibili sottratti. I Firewall aziendali agiscono come scudo di protezione, con l’obiettivo di rafforzare la sicurezza di utenti, dipendenti e dati personali e garantire la regolare operatività dell’azienda.
Non solo: la funzione di prevenzione del Firewall aziendali è riconosciuta dalla legge stessa, che nel 2016 ha introdotto a livello europeo l’obbligatorietà dell’uso di Firewall per determinate categorie di aziende, al fine di preservare la privacy degli utenti e proteggere i dati. L’utilizzo di un Firewall e la sua gestione e configurazione da parte di personale esperto, garantisce la messa in atto di azioni preventive in grado di arginare eventuali attacchi malevoli.

Firewall, quali possibilità le aziende hanno (soluzione on-premise, virtual o gestita)

Proprio per la rilevanza che i Firewall ricoprono per la sicurezza aziendale, è importante avvalersi dell’assistenza attenta di personale specializzato, in grado di fornire una consulenza personalizzata all’azienda e di indicare la tipologia di Firewall più adeguata alle specifiche necessità. In particolare, è importante che esperti di cybersecurity forniscano un’analisi della struttura aziendale, la progettazione della soluzione Firewall, l’installazione e la configurazione della soluzione identificata monitorando e fornendo il necessario supporto tecnico. Tante sono le possibilità, tra le quali le aziende possono scegliere: per questo noi di ACS abbiamo creato due soluzioni pensate e progettate a partire dalle esigenze delle imprese.

La soluzione on-premise e virtual fornisce soluzioni di sicurezza informatica in grado di tutelare il perimetro e gli Endpoint collegati alla rete aziendale. La soluzione Firewall virtual e on-premise permette di gestire l’estensione del perimetro aziendale e l’integrazione necessaria dei processi presso clienti, partner e fornitori che possono esporre l’azienda a rischi di attacchi informatici. I Security Specialist di ACS garantiscono assistenza nella scelta, dalla fase di implementazione al mantenimento di un sistema di sicurezza moderno e stabile. Noi di ACS supportiamo i nostri clienti in ogni fase di lavoro, a partire dall’identificazione dei rischi legati agli asset aziendali, fino all’implementazione di soluzioni di sicurezza più evolute rispetto a quelle standard, in grado di abbracciare la complessità di ogni azienda. All’interno della soluzione on-premise e virtual, proponiamo Firewall fisici e i Next-Generation Firewall, caratterizzati da alti standard di sicurezza, maggiori controlli e migliore potenza di elaborazione per la sicurezza di rete.

La soluzione Firewall gestita permette all’azienda di delegare agli esperti ACS ogni attività relativa alla sicurezza dell’azienda, così da rendere più snelli i flussi di lavoro e di produzione. Il servizio di Firewall gestito è erogato a canone mensile e offre un sistema di sicurezza completamente personalizzato, progettato per proteggere l’azienda in ogni momento. Nel servizio Managed Firewall è incluso tutto ciò che riguarda la gestione, l’integrazione e l’amministrazione dei Firewall installati nell’infrastruttura informatica aziendale. Nella soluzione proponiamo l’utilizzo dei Next-Generation Firewall, in grado di fornire alti livelli di sicurezza e potenza di elaborazione. All’interno del servizio sono comprese la gestione quotidiana del Firewall, il monitoraggio proattivo e costante, il report su eventuali eventi legati alla sicurezza. Tramite la configurazione di policy di sicurezza, abilitiamo applicazioni, utenti e contenuti, costruendo politiche personalizzate per una protezione efficace.

Contattaci per maggiori informazioni sulle nostre soluzioni in ambito security!