Find results in Italiano
Please search something!

Managed Workplace: il tuo PC e quegli aggiornamenti che non sono un dettaglio

I PC sono il motore del nostro lavoro e la base per nuovi spazi di collaborazione, per questo è necessario proteggerli e aggiornarli adeguatamente e costantemente: gli hacker, infatti, non aspettano. Una sfida delicata che oggi è possibile vincere grazie anche a soluzioni come ACS.Managed Workplace.
Group 29 Copy 2Created with Sketch.
Group 29 Copy 2Created with Sketch.
Managed Workplace: il tuo PC e quegli aggiornamenti che non sono un dettaglio

I computer, fissi o portatili, sono e restano il cuore pulsante degli spazi di lavoro. Oggi ancora di più, in mezzo a mille uffici che hanno perso il perimetro tradizionale per aprirsi a spazi di lavoro distribuiti, i cosiddetti digital workplace. Proprio in questo scenario è fondamentale determinare l’efficacia della postazione, la sua sicurezza e la continuità dei processi, dei dati, dei “lavori” che vengono affidati proprio ai PC... perché come ben sappiamo, sono i dettagli che fanno la differenza.

«Con l'aumentare del numero dei PC, la gestione dell’endpoint è uno dei problemi più grandi che oggi le imprese si trovano ad affrontare – racconta Tommaso Pisoni, Teamleader Product Management di ACS Data Systems - Tutti corrono verso le postazioni ibride o virtuali, in grado di offrire la stessa esperienza di utilizzo e di lavoro, in ufficio come a casa, da ovunque insomma... e i PC vanno mantenuti aggiornati e devono avere configurazioni adeguate, a partire dal programma utilizzato, dal sistema operativo fino all’antivirus. Questo vuol dire semplicemente che i software che io uso per lavorare devono essere soggetti ad un puntuale update e il sistema operativo deve essere sempre aggiornato con le ultime patch».

Dettagli che sembrano semplici a dirsi, ma non così facili a farsi. Si tratta di attività ripetitive, routinarie e meccaniche che spesso i tecnici e i team IT delle imprese non riescono a seguire o pospongono.
«Sappiamo tutti che alcune procedure rubano il già poco tempo a disposizione del reparto IT, quando ci sarebbe la necessità di dedicarsi alle attività di maggior valore per il business aziendale – racconta ancora Tommaso Pisoni, che quotidianamente affianca le imprese del territorio proprio su questo argomento - Non dimentichiamoci che nella maggior parte dei casi, gli attacchi portati alle aziende, quelli più dannosi come le truffe, sfruttano proprio le postazioni di lavoro che non sono state gestite adeguatamente, che sono rimaste lì, magari per un periodo di tempo inutilizzate, e con software che non sono stati aggiornati e che diventano formidabili porte di accesso per i cybercriminali».

E quindi?

Quindi non ci sono alternative: il PC va gestito e va fatto nei tempi giusti, in base agli aggiornamenti e alle patch rilasciate dai brand di riferimento per garantire un adeguato grado di sicurezza informatica all'infrastruttura. E soprattutto bisogna eseguire queste procedure in maniera costante, tutti i giorni e su tutta la rete, pianificandole con attenzione.
Quindi l’unica strada sicura è quella di affidarsi ad un partner IT di fiducia sul territorio che sia in grado di farsi carico di questa ripetitiva complessità, liberando risorse e tempo prezioso nell’agenda dei team IT delle aziende.
Quindi soprattutto per questo abbiamo da tempo messo a punto una soluzione che mette disposizione di queste realtà imprenditoriali un team di tecnici specializzato nella gestione degli endpoint e delle postazioni di lavoro.

Il nostro servizio si chiama ACS.Managed Workplace ed è erogato a canone mensile, adattabile a tutte le tue figure aziendali, grazie al quale le imprese possono delegare al nostro team l’intero ciclo di vita della postazione di lavoro. La soluzione ha una gestione flessibile che, nella sua versione più estesa, prevede che il nostro team si prenda carico del parco installato a 360° - a cominciare dalla fornitura dell’hardware, proseguendo con l’analisi di tutti i software utilizzati e dei processi di lavoro coinvolti, occupandosi dunque dell’aggiornamento costante di ogni singolo PC e laptop. Se invece una azienda ha già i suoi PC ma vuole comunque accedere ad un servizio così strategico, è disponibile la versione ACS.Managed Workplace – Lite che prevede di occuparsi anche dei dispositivi esistenti in azienda ed il cui ciclo di vita non è ancora volto al termine.

Grazie a un servizio gestito di qualità tutte le problematiche connesse alla gestione degli endpoint saranno solo un brutto ricordo per la tua azienda!

Tenere sotto controllo i tuoi endpoint con la postazione di lavoro gestita