Find results in Italiano
Please search something!

XDR Security - la sicurezza intelligente

Non è necessario essere un esperto di informatica per capire che un semplice antivirus non non proteggerà la tua azienda da minacce sempre più complesse. Con XDR, è possibile bloccare molte di queste minacce sul nascere. Scopri di più su XDR e i suoi vantaggi per la tua azienda.
Group 29 Copy 2Created with Sketch.
Group 29 Copy 2Created with Sketch.
XDR Security - la sicurezza intelligente

ZACK

"Security is like brakes on your car. Their function is to slow you down. But their purpose is to allow you to go fast."

Una frase che riflette molto bene quanto vi racconteremo in questo articolo. La sicurezza informatica non è mai banale e spesso viene resa complessa da chi lo fa per mestiere (talvolta anche senza rendersene conto). Senza il giusto sistema frenante l'azienda rimane esposta ai più frequenti rischi. Adottare le giuste misure di sicurezza significa poter liberare delle energie che permettono all’intera azienda di concentrarsi su quello che conta e di performare meglio. In questo breve articolo vi spiegheremo le differenze tra alcuni acronimi e terminologie molto in voga al momento.

Antivirus – come guidare sul ghiaccio senza le catene

La soluzione Antivirus è probabilmente la soluzione più conosciuta per la protezione degli Endpoint. Purtroppo ormai risulta essere insufficiente per una protezione adeguata rispetto alle minacce di nuova generazione. Basando il proprio funzionamento su un sistema di “firme” note, si limita infatti a confrontare la minaccia in arrivo con un database di minacce conosciute. Questo lo rende inefficace contro tutte le minacce cosiddette “zero-day”, che non sono state ancora identificate e catalogate dai produttori di antivirus.

Quindi il nostro "sistema immunitario" non è veramente preparato per affrontare queste minacce "zero-day" e, come per l'influenza, non potendo contare su "anticorpi".

EDR – come guidare sul ghiaccio con le catene montate, ma senza la trazione anteriore

L’Endpoint Detection and Response (EDR) invece rileva le minacce e si concentra specificamente sull’ambiente endpoint portando il focus sull’attività sul dispositivo anziché sulla rete. E quali sarebbero questi dispositivi? Eliminiamo gli ultimi dubbi facendo qualche esempio: portatili, server e/o dispositivi sensibili usati in azienda, come anche sistemi POS. Un EDR aggiunge del valore al servizio di sicurezza perché considera e risolve le minacce che hanno superato le funzioni di previsione e prevenzione.

XDR – come guidare sul ghiaccio con le catena montate e la trazione anteriore, con i sensori che ti aiutano nella guida

La sigla che a noi interessa maggiormente nella puntata odierna è quella del XDR perché quello più completo, garantendo la protezione su diversi livelli di protezione, considerando sia gli endpoint che le attività di rete.

Si tratta letteralmente di un sistema in grado di raccogliere in modo correlato ed automatico le segnalazioni rilevate su vari livelli di sicurezza, siano essi di e-mail, endpoint, server, cloud e/o di rete. La soluzione, quindi, riesce ad aggregare e correlare i dati rilevati su molti controlli di sicurezza, al fine di coprire in modo più completo tutta l’infrastruttura IT.

Perché è consigliabile implementare una soluzione XDR?

In parte per i motivi spiegati nel precedente articolo, che parla delle minacce informatiche in forte crescita sia nella frequenza, ma anche in termini di complessità.

Minacce sempre più complesse: La complessità delle minacce aumenta… perciò risulta naturale adottare delle misure di protezione che possano fare fronte alla minaccia, adattandosi in modo flessibile e soprattutto smart a nuovi player alle nuove carte in gioco. I player giocano sporco e non seguono regole, vincoli e a volte bluffano anche.

Perché adottare XDR come soluzione per contrastare chi gioca sporco?

Sebbene l'EDR sia uno strumento efficace per rilevare e rispondere agli attacchi furtivi, si concentra solo sull'endpoint, da cui la "E" di EDR. Troppi MSP utilizzano una varietà di strumenti di sicurezza separati per rilevare le minacce su più livelli di sicurezza. Per esempio, l'EDR ha

visibilità solo sugli endpoint ed eventualmente sui server, ma non esegue il rilevamento e la correlazione degli eventi relativi all’infrastruttura di posta elettronica dell’organizzazione.

Protezione contro minacce esterne

La rete è protetta contro le minacce interne ed esterne, le violazioni delle politiche, i ransomware, attacchi fileless e memory-resident e contro i complessi malware zero-day.

Rilevamento automatico di attacchi complessi 24 ore su 24

Viene effettuata un'analisi costante, sfruttando algoritmi di AI (Intelligenza Artificiale). Le regole definite dall'utente assicurano il rilevamento affidabile di Advanced Persistent Threats (APT) e altri attacchi furtivi

Potenti tecnologie di protezione degli endpoint per difendersi dalle minacce note ed emergenti

Il rilevamento delle minacce comportamentali e i meccanismi di ispezione locale basati sull'AI bloccano la maggior parte degli attacchi (malware, exploit e attacchi fileless).

Miglioramento continuo del livello di sicurezza

Le modalità di rilevamento delle minacce possono essere salvate come regole di analisi e utilizzate per rilevare minacce simili, creando uno storico per identificare modelli di comportamento sospetti e favorire l’elaborazione comprensibile di funzioni di reporting flessibili.

Eliminazione delle minacce senza interruzione del business

Gli attacchi vengono fermati con precisione chirurgica senza impattare sull'up-time dell'infrastruttura e dei sistemi degli utenti

A beneficiarne sono l’azienda e ogni singolo collaboratore

  • L’XDR offre capacità di rilevamento e prevenzione più accurate

  • Costo totale di proprietà più basso grazie alla maggiore produttività delle operazioni di sicurezza e ai minori costi rispetto a fermi operativi

  • Sicurezza adattabile ai cambiamenti dell'infrastruttura e dell'architettura delle applicazioni

  • Riduzione del numero di punti ciechi

  • Rilevazioni più rapide, accurate e informate.

  • Tempi più rapidi per il rimedio - integrazione di playbook, operazioni - e automazione

  • Configurazione dei prodotti e gestione delle vulnerabilità del software come un compito integrato in tutto il portafoglio, non piùattività isolate

Approfondisci le nostre soluzioni di sicurezza e contattaci per una consulenza senza alcun impegno.

La tua sicurezza informatica e le tue reti

La tua rete e la tua sicurezza IT riescono a stare dietro allo Smart Working

e alla digitalizzazione di sempre più processi all'interno dell'azienda?
Siamo già nell’era del digitale e della connettività dei propri utenti in reti sempre più estese, fuori dal perimetro aziendale ed esposte a crescenti minacce in termini di sicurezza.
Le reti aziendali moderne, di conseguenza, devono garantire sia scalabilità e agilità ma soprattutto l’identificazione delle aree critiche, la gestione delle vulnerabilità e degli incidenti, il controllo degli accessi e la valutazione dei potenziali danni. E le tue reti a che punto sono?
Noi di ACS siamo i primi utilizzatori delle migliori soluzioni in questo campo e siamo accanto a te con l’esperienza e il supporto dei migliori partner per costruire le tue reti a prova di futuro