Find results in Italiano
Please search something!

Modern Workplace: comunicare dove e quando serve in modo unificato

Tutti cercano lo spazio di lavoro digitale, distribuito… tutti cercano la libertà di collaborare, comunicare quando serve, come serve e da dove serve. Microsoft 365 è la suite cloud che traduce in realtà questo sogno, ma servono idee e competenze chiare.
Group 29 Copy 2Created with Sketch.
Group 29 Copy 2Created with Sketch.
Modern Workplace: comunicare dove e quando serve in modo unificato

Mirco Balboni è Teamleader Unified Communication & Collaboration in ACS Data Systems.

Collaborare, comunicare come serve, da dove serve e quando serve. La rivoluzione del Modern Work firmato Microsoft 365 è già cominciata. Ecco come e cosa serve fare subito

Modern Work, digital workplace alla fine il senso è sempre e soltanto uno: lavorare, collaborare, scambiare, comunicare dati, informazioni quando serve, come serve, da dove serve sempre con la stessa identica esperienza di utilizzo.
Una rivoluzione contemporanea perché conseguenza di due anni di lavoro da remoto durante i quali abbiamo capito che con cloud e strumenti di digital collaboration si poteva fare molto di più di quanto potessimo immaginare.
Ma è solo adesso, solo due anni “dopo” che inizia la sfida del vero modern work e dello spazio digitale al servizio dell’ufficio distribuito.
Una sfida che si affronta e si vince solo avendo a disposizione le migliori piattaforme di comunicazione, collaborazione e, allo stesso tempo, la certezza di averle integrate in tutti i principali strumenti di lavoro.

Una strada semplice, diretta e chiara per vincere questa sfida così importante per ogni tipo di azienda c’è e si chiama Microsoft 365.

Microsoft 365 è la collaboration suite di cui hai bisogno per assecondare, realizzare davvero questo nuovo modo di lavorare che abbatte ogni tipo di barriera di spazio e tempo e che risponde alle tue esigenze e a quelle di tutto il tuo team.
Microsoft 365 rende infatti possibile un nuovo “modo” di lavorare in maniera efficiente che trasforma, semplifica la comunicazione e la collaborazione tra colleghi perché permette di accedere in qualsiasi momento, da ogni luogo ed in modo sicuro ai documenti aziendali, aumentando così la produttività dei team di lavoro.

Teams, Word, Excel, SharePoint, OneDrive... Microsoft 365 è la piattaforma digitale giusta nel momento giusto, che integra comunicazioni di nuova generazione con un parco applicativo senza paragoni per diffusione sul mercato.

Immagine di uno smartphone con le varie app Microsoft 365: Outlook, OneNote, Office, Word, Excel, PowerPoint, Teams, SharePoint.

Ma c’è di più oltre alla pura tecnologia, Microsoft 365 è infatti la suite cloud perfetta nel momento in cui in azienda stanno entrando nuove generazioni che hanno esigenze di lavoro completamente diverse rispetto al passato: gestire il proprio tempo libero, gestire i carichi di lavoro in totale libertà e a prescindere dal “dove”, comunicare in digitale con una esperienza di utilizzo di altissimo livello.
Nel momento in cui le specializzazioni sono sempre più complicate da trovare, Microsoft 365 è dunque la piattaforma che ti permette di aiutare i tuoi dipendenti a lavorare meglio ma anche di attrarre nuovi talenti. I talenti che tutti cercano e che ti garantiranno la possibilità di far diventare più competitiva la tua organizzazione.

«Microsoft 365 – racconta il nostro Mirco Balboni, Team Leader Unified Communications & Collaboration - è la piattaforma cloud per la produttività che include tutto ciò che ti serve per un’efficiente collaborazione aziendale. Parliamo di un ecosistema di soluzioni interconnesse che coniuga performanti app di Microsoft, gestione dei dispositivi e funzionalità di sicurezza avanzate.
Una nuova soluzione erogata a canone mensile in cui tutte le app sono utilizzabili da qualunque dispositivo in modalità online e offline, garantendo la sincronizzazione delle risorse.
Come portare nella tua azienda un mondo così ampio e complesso? Facile, noi di ACS, insieme ai nostri esperti, analizziamo i tuoi processi di lavoro e ti supportiamo nell’identificazione e introduzione degli strumenti adatti alle tue esigenze. Questa suite è infatti composta da più di 30 strumenti, un grandissimo potenziale che però va conosciuto con grande precisione. Per capire dunque quali gli strumenti più adatti alla tua situazione puoi dunque rivolgerti ai nostri consulenti. Insieme costruiremo un’implementazione efficace e veloce! Insieme a te analizziamo i tuoi processi di lavoro e ti supportiamo nell’identificazione, introduzione e formazione degli strumenti».

E l'ultima novità di Microsoft Teams è la possibilità di sostituirlo al tuo centralino telefonico: puoi leggere di più nella nostra pagina dedicata al prodotto Managed Teams Voice o nell'articolo di blog Microsoft Teams come centralino.


Articolo pubblicato su sergentelorusso nell'ambito del progetto HPE Innovation Lab.

Scopri le soluzioni ACS di Communication & Collaboration